Dipartimento di Scienze della Formazione


Corso di Laurea triennale in Scienze dell’Educazione



Bacheca personale della Prof.ssa PAOLA PERUCCHINI



ricerca un messaggio nella bacheca della Prof.ssa PAOLA PERUCCHINI



RICEVIMENTO



Il ricevimento si svlgerà nelle seguenti date:

- 12 dicembre ore 15 via del Castro Pretorio stanza C2.05 II piano

- 17 dicembre ore 16 Polo didattico sala professori

- 9 gennaio ore 11 Polo didattico sala professori.











Indice: Avvisi - Ricevimento

Pubblicato il: 10/12/2018 Autore: PAOLA PERUCCHINI

Nessun file allegato per questo messaggio.


SFP: PROGRAMMA CORSO PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE



In allegato il programma del Corso di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione, docente Perucchini.



Di seguito il programma per chi non riuscisse ad aprire l'allegato:



Argomenti del corso



  • La psicologia dello sviluppo


    • La natura dell’infanzia


    • Le differenze individuali


    • Influenze biologiche e influenze ambientali


    • I contesti educativi






  • Lo sviluppo sociale e affettivo del bambino


    • Lo sviluppo dell’attaccamento


    • Lo sviluppo delle relazioni con i pari


    • Lo sviluppo del sé e delle emozioni 






  • Lo sviluppo cognitivo del bambino


    • La teoria di Piaget


    • La teoria di Vygotskij


    • L’approccio HIP


    • La comunicazione e il linguaggio






  • Il bambino nei contesti educativi


    • La famiglia, i pari, la scuola


    • Il gioco e le narrazioni


    • Stili educativi e discorso in classe

       




  • La dinamica apprendimento-insegnamento


    • Definizioni e approcci classici


    • L’approccio socioculturale


    • Ambienti di apprendimento efficaci






  • Gli apprendimenti di base a scuola


    • Disegnare


    • Leggere e scrivere


    • Concettualizzare




 

Testi d’esame



  • Schaffer H. R., Psicologia dello sviluppo. Un’introduzione, Cortina.


  • Aureli T., Bascelli E., Camodeca M, Di Sano S., Il bambino in classe, Carocci, 2008.


  • Cacciamani S., Psicologia per l’insegnamento, Le Bussole, Carocci, 2002.


Agli studenti che seguono le lezioni verrà indicato del materiale di lettura specifico, che in parte sostituirà i testi d’esame

 

Un testo a scelta tra i seguenti:



  • Baumgartner e Devescovi, I bambini raccontano, Erickson.


  • Baumgartner e Bombi, Bambini insieme, Laterza, 2005.


  • Baumgartner, Il gioco dei bambini, Carocci Editore 2003.


  • Bombi e Pinto, Le relazioni interpersonali del bambino, Carocci Editore 2002.


  • Bondioli e Savio, Osservare l’infanzia, Editor Junior.


  • Cannoni, Il disegno dei bambini, Carocci Editore 2003.


  • Chess e Thomas, Conosci tuo figlio, Giunti Editore.


  • Elia e Cassibba, Valutare la competenza sociale, Carocci Editore, 2010.


  • Reffieuna, Le relazioni sociali in classe: il test sociometrico, Carocci Editore, 2003.


  • Scalisi, Pelagaggi, Fanini, Apprendere la lingua scritta: le abilità di base, Carocci Editore, 2003.


  • Selleri, La comunicazione in classe, Carocci Editore, 2004.


  • Tani e Bagatti, Il bambino aggressivo, Carocci Editore 2003. 


Piattaforma formonline e materiale didattico

Sulla piattaforma formonline.uniroma3.it è presente un ambiente di apprendimento del corso, in cui sono disponibili informazioni, approfondimenti, discussioni e materiale didattico. Possono accedere all’ambiente - utilizzando una chiave di accesso che verrà fornita a lezione - gli studenti frequentanti e non frequentanti. Tuttavia il materiale didattico disponibile sulla piattaforma non è sufficiente per la preparazione all’esame e va considerato integrativo e di supporto. Alcuni approfondimenti fatti a lezione e quindi presenti nelle slide possono non corrispondere ai testi d’esame.

 

Prova d’esame

L’esame prevede una prova scritta e un colloquio orale, al quale può accedere solo chi avrà superato la prova scritta. La prova scritta consiste in domande a risposte chiuse e 4 domande a risposte aperte; entrambi le parti devono risultare sufficienti. L’orale è facoltativo e verte sul compito scritto e sul testo a scelta. Per gli studenti che seguono le lezioni sono previsti due esoneri.

Si sollecitano gli studenti che non superano la prova scritta a visionare il compito e capire gli errori. Ciò è possibile il giorno della verbalizzazione nell’appello della prova scritta oppure al ricevimento previa comunicazione per posta elettronica.

Gli studenti che hanno avuto un riconoscimento di carriera pregressa e devono integrare una porzione dei CFU, devono concordare al ricevimento con la docente un programma personalizzato sulla base del programma e dei testi dell’esame riconosciuto.





Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 10/12/2018 Autore: PAOLA PERUCCHINI

14/10/2018 Programma psicologia sviluppo ed educazione Materiale didattico - Dispense


EduNido: Programma corso Modelli e tecniche di osservazione psicologica



In allegato il programma del corso di Modelli e tecniche di osservazione psicologica previsto nel Corso di Laurea in Educatore di nido e servizi per l'infanzia (9 CFU) al 3° anno.



Di seguito quanto riportato nel file per chi non riuscisse ad aprirlo.



Programma del corso

Il corso prevede lezioni frontali, esercitazioni, lavori di gruppo e individuali – in presenza e a distanza – relativi all’inquadramento dell’osservazione come tecnica sistematica di raccolta di informazioni sul comportamento infantile, con riferimento ai cambiamenti che tale metodologia ha avuto nel tempo e le diverse tipologie di osservazione. Inoltre, verranno presentati le caratteristiche delle diverse strategie di rilevazione osservativa, le condizioni che ne garantiscono la validità e l’attendibilità, la pianificazione pratica per il suo utilizzo. Per sviluppare le competenze necessarie ad utilizzare l’osservazione, verranno presentati diversi strumenti relativi a diversi aspetti dello sviluppo infantile (cognitivo, comunicativo e linguistico, sociale e relazionale, ecc.).

 

Argomenti trattati



  • L’osservazione tra metodo e teoria


    • Miti e realtà sull’osservazione


    • L’osservazione come tecnica di rilevazione


    • Diversi tipi di osservazione

       




  • L’osservazione nella pratica


    • Qualità dell’osservatore


    • Validità dell’osservazione


    • Tecniche di registrazione dei dati

       




  • Strumenti di valutazione


    • Sviluppo cognitivo


    • Sviluppo comunicativo e linguistico


    • Sviluppo sociale e interpersonale


    • Sviluppo emotivo





Testi d’esame


Aureli T., Perucchini P., Osservare e valutare il comportamento del bambino, il Mulino, Bologna 2014

D’Odorico e Cassibba, Osservare per educare, Carocci

Si consiglia inoltre di esercitarsi utilizzando il testo Cassibba e Salerni, Osservare i bambini: Tecniche ed esercizi, Carocci.



Il libro Aureli T., Perucchini P., Osservare e valutare il comportamento del bambino, il Mulino, Bologna 2014 dispone di materiale online accessibile alla piattaforma  www.pandoracampus.it Acquistando il volume cartaceo si può accedere all'edizione su Pandoracampus per 6 mesi utilizzando il codice presente nella seconda pagina di copertina. 

È possibile anche acquistare direttamente sulla piattaforma l'accesso solo online all'intero libro o a una selezione di capitoli.


Prova d’esame


L’esame prevede una prova scritta e un elaborato individuale.





Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 10/12/2018 Autore: PAOLA PERUCCHINI

22/11/2018 Programma osservazione Programmi - Corsi


Lezioni Modelli e tecniche dell'osservazione psicologica



Si comunica che le lezioni del corso di Modelli e tecniche dell'osservazione psicologica si svolgono il lunedì nell'aula professori del Polo didattico a via Principe Amedeo. Chi desidera incontrare  la docente può andare al ricevimento o prendere appuntamento.



Informazioni puntuali sull'esame sono disponibili su formonline accedendo all'ambiente specifico con la chiave di accesso "osservazione".


Indice: Avvisi - Lezioni

Pubblicato il: 25/11/2018 Autore: PAOLA PERUCCHINI

Nessun file allegato per questo messaggio.


Tesi di laurea



La prof. Perucchini incontra al ricevimento gli studenti del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria interessati all’assegnazione della tesi di laurea. Generalmente i/le laureandi/e saranno inseriti in gruppi di lavoro che condividono temi di studio. I temi attualmente previsti sono i seguenti: (1) il disegno e la comprensione dei vissuti dei migranti (2) lo sviluppo linguistico e il bilinguismo nella scuola dell'infanzia (3) lo sviluppo e l'apprendimento di concetti scientifici (4) analisi delle discussioni in classe.

Indice: Avvisi - Ricevimento

Pubblicato il: 15/11/2018 Autore: PAOLA PERUCCHINI

Nessun file allegato per questo messaggio.


EduNido: Laboratorio di Osservazione psicologica del comportamento infantile



Il laboratorio si svolgerà nel secondo semestre

Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 30/09/2018 Autore: PAOLA PERUCCHINI

Nessun file allegato per questo messaggio.



Documenti

Home

file Perucchini CV 2017.pdf